Verbale di conciliazione

Per risolvere quanto prima le controversie sorte tra datore di lavoro e lavoratore, è necessario un confronto tempistico con la controparte al fine di giungere ad un accordo: la soluzione extragiudiziale, ove possibile, è quella che dà maggiori garanzie anche in termini di tempi, costi e di risultato.

Studio Ferri affianca il cliente nella gestione della controversia e nella mediazione: in un primo momento analizzando le eventuali richieste della controparte ed effettuando le dovute valutazioni, anche in base alla fondatezza delle medesime. Subito dopo inizia la fase negoziale volta a verificare l’opportunità di trovare un accordo che soddisfi ambo le parti.

In caso di esito positivo, lo Studio si attiverà per la redazione di un verbale di conciliazione che verrà sottoscritto dalle parti in sede privata, in sede sindacale oppure presso l’Ispettorato del Lavoro di competenza.

Affidatevi alla nostra consulenza per maggiori informazioni in merito ai verbali di conciliazione. Esercitiamo i nostri servizi tra le province di Parma, Reggio Emilia e Modena.

Verbale-di-conciliazione-reggio-emilia-modena
Mediazione-in-sede-sindacale-reggio-emilia
Studio-per-redazione-verbale-conciliazione-modena
Ambo-le-parti

Cosa deve riportare il verbale?

All’interno del verbale deve essere riportato:

  • Le parti e gli eventuali soggetti che le rappresentano
  • La sede dove il verbale viene sottoscritto
  • L’oggetto della controversia relativa alla materia del lavoro
  • L’accordo che definisce bonariamente la controversia
  • La sottoscrizione delle parti e del conciliatore (giudice, sindacalista, commissione di conciliazione presso la DPL)

Se manca la sottoscrizione contestuale del conciliatore, il verbale di conciliazione non produce alcun effetto. Inoltre, l’accordo riportato nel verbale di conciliazione non produce alcun esito come eventuale transazione se mancano le reciproche concessioni e rinunce.

Datore-di-lavoro-modena
Transazione-in-sede-giudiziale-reggio-emilia
Confronto-tempistico

In vero, nel verbale, a fronte di un riconoscimento tra le parti, deve essere riportata la contestuale rinuncia delle stesse a qualsiasi rivendicazione concernente il rapporto di lavoro intercorso tra le stesse.

Non esitate a richiedere la nostra consulenza per maggiori informazioni in merito ai verbali di conciliazione. Esercitiamo i nostri servizi tra le province di Parma, Reggio Emilia e Modena.